Le tecnologie assistive in ambito domotico

Fase 1 – Mediante l ’ausilio di professionisti e psicoterapeute della disabilità è stato condotto uno studio dell’azienda Easydom specializzata in dispositivi domotici per il miglioramento delle condizioni di vita e del lavoro, la sicurezza e l’autonomia della persona diversamente abile sul posto di lavoro.

Fase 2 – In collaborazione con i tecnici di Easydom, gli studenti di Galdus hanno realizzato un pannello a comando vocale nel laboratorio elettrico della scuola. Dopo una fase di sperimentazione, i docenti di Galdus con una significativa esperienza rispetto all’impiego di tecnologie assistive stanno incontrando oltre 20 aziende del territorio presentando i risultati di successo delle simulazioni fatte a scuola per abbattere le barriere e le difficoltà nel lavoro con i disabili e aumentare il benessere psicofisico, l’efficacia e l’efficienza complessive.

Fase 3 – Prossimamente saranno disponibili sul sito del CFP Galdus i dati, le descrizioni dei casi realizzati, le buone prassi e l’ utilizzo delle tecnologie assistive.

Fase 4 – Il 14 dicembre 2013 è stata inaugurata in Galdus una mostra sui pannelli a controllo vocale di Easydom rivolta alle aziende elettriche che collaborano con Galdus, alle famiglie, docenti e agli studenti. Grazie ad un monitoraggio costante delle diverse azioni secondo gli indicatori e i criteri di valutazione stabiliti sarà successivamente redatto un report sugli esiti del percorso, con gli interventi dei professionisti del mondo della disabilità e del lavoro e gli esiti finali del progetto.