I vantaggi fiscali

Tutti i sostenitori possono godere di agevolazioni fiscali per le donazioni in denaro effettuate.

Per le persone fisiche

L'erogazione è detraibile dall'imposta lorda ai fini IRPEF per un importo pari al 19% dell'erogazione stessa, sino ad un valore massimo di € 2.065,83 (art. 15, i-bis del D.P.R. 917/1986);
oppure: l'erogazione è deducibile dal reddito dichiarato fino al 10% dello stesso e comunque fino a € 70.000,00, ai sensi della cosiddetta "Legge più dai meno versi" (art. 14 del Decreto Legge 35/2005 convertito in legge n. 80 del 2005).

Per le società (Srl, Spa, Coop, enti non commerciali)

L'erogazione è deducibile per un importo non superiore a € 2.065,83 o al 2% del reddito d'impresa dichiarato (art. 100, lettera h) del D.P.R. 917/1986;
oppure: l'erogazione è deducibile dal reddito dichiarato fino al 10% dello stesso e comunque fino a € 70.000,00, ai sensi della cosiddetta "Legge più dai meno versi" (art. 14 del Decreto Legge 35/2005 convertito in legge n. 80 del 2005).

Per la deducibilità ai fini della "Legge più dai meno versi", oltre alla ricevuta di versamento, il donante deve essere fornito della dichiarazione attestante che Galdus abbia i requisiti stabiliti dall'art. 14 comma 2 del Decreto Legge 35/2005 convertito in legge 80/2005.

Dichiarazione Galdus a fini fiscali